Il nuovo Sommo Pontefice Benedetto XVI

Il Cardinale Joseph Ratzinger eletto Papa il 19 aprile 2005

"Morto un Papa, se ne fa un’altro!", così è il detto popolare quando si vuol d i re che tante volte, in certe circostanze, non manca la continuità a dare certezza alle cose di questo mondo. Così è stato anche per la successione di Papa Giovanni Paolo II, deceduto il 2 aprile scorso, e dopo un Conclave brevissimo i Cardinali hanno eletto, alla quarta votazione, martedì 19 aprile, il Cardinale Joseph Ratzinger che ha assunto il nome di Benedetto XVI.

Il Cardinale Ratzinger, in qualità di Decano del Sacro Collegio, aveva celebrato le esequie del suo predecessore la mattina di venerdì 8 aprile e tutti ricordiamo l’episodio del vento che girava le pagine del Vangelo che era stato deposto aperto sopra la bara del defunto Papa, fino a chiudere il Sacro Libro. Il Cardinale aveva tenuto una profonda omelia a ricordo di Giovanni Paolo II, mentre i fedeli presenti in Piazza San Pietro issavano striscioni e gridavano "Santo subito!". Prima dell’apertura del Conclave, ancora il Cardinale tedesco aveva indicato ai Cardinali elettori quale dovevano essere le caratteristiche del futuro Pontefice.

Poi l’annuncio "Habemus Papam" e infine l’apparizione sul balcone della Basilica Vaticana di Benedetto XVI che annunciava a tutto il mondo di essere "un semplice umile lavoratore nella vigna del Signore". Così egli è diventato il 264° successore di San Pietro. Joseph Ratzinger è nato il 16 aprile 1927 a Marktlam Inn nella Baviera, figlio di un gendarme. è stato ordinato sacerdote, assieme al fratello Georg, il 29 giugno 1951. Nel marzo 1977 fu nominato Arcivescovo di Monaco di Baviera da Paolo VI. Successivamente è stato creato Cardinale. Papa Giovanni Paolo II lo nominò, nel 1981, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. Alle ore 17.50 di martedì 19 aprile di quest’anno, la fumata bianca ha annunciato la elezione del nuovo Sommo Pontefice.

Domenica 12 giugno scorso, in occasione della "Seconda Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue", il Santo Padre Benedetto XVI ha salutato i Donatori presenti in Piazza San Pietro al momento dell’Angelus di mezzogiorno.

Al nuovo Pontefice i migliori auguri da parte dell’AFDS di Pordenone.