L’AFDS di Pordenone saluta Nadia Cijan

Nei mesi scorsi l’Afds di Udine ha rinnovato i suoi organi direttivi. Nadia Cijan, Presidente uscente, aveva già da tempo maturato la decisione, più volte ribadita anche sulla stampa locale, di non volersi ricandidare alla guida dell’Associazione ed al momento delle elezioni ha mantenuto fede al suo proposito.

L’Afds di Pordenone desidera indirizzare un affettuoso saluto a Nadia, ricordando gli anni di lavoro e di collaborazione fra le nostre due "famiglie di donatori"; e se in quest’ultimo periodo, riguardo a certi argomenti, siamo stati, delle volte, su posizioni diverse, mai sono venuti meno il rispetto e l’amicizia, sentimenti basati sul comune modo di sentire l’essere volontari e di agire riguardo al valore sociale della promozione del dono del sangue.

Questi sentimenti, ne siamo certi, continueranno ad ispirare le nostre eventuali future azioni comuni anche con il nuovo Presidente di Udine, il Dott. Renzo Peressoni, già farmacista dell’Ospedale del capoluogo friulano Santa Maria della Misericordia.

A Nadia, che, conoscendo il suo amore per la sua Afds, pensiamo sarà sempre in qualche modo vicina alla sua Associazione, mandiamo da Pordenone l’invito sempre valido per la seconda domenica di ottobre : "Vieni a trovarci alla nostra festa. Firmato i cugini di Pordenone".

Mandi