Ricordo del Papa Giovanni Paolo II

È stato alla guida della Chiesa Cattolica per quasi 27 anni

Il "Dono Pordenone" desidera ricordare un eccezionale protagonista della fine del XX° e prima parte del XXI° Secolo, il grande Pontefice Giovanni Paolo II, che ha guidato la Chiesa Cattolica dal 16 ottobre 1978 al 2 aprile 2005. Sono stati quasi 27 anni di intensa attività pastorale anche fuori dal Vaticano; infatti sono stati calcolati ben 146 i suoi viaggi italiani, toccando ben 259 città grandi e piccole della Penisola e delle Isole.

104 sono stati i suoi viaggi all’estero, cioè fuori dall’Italia, in tutti i cinque Continenti.

Più volte il Papa Giovanni Paolo II ha rivolto i suoi saluti e la sua incitante e benevole parola ai Donatori di Sangue. Ricordiamo in particolare il 21 ottobre 2000, durante la celebrazione del Giubileo dei Donatori di Sangue, in occasione dell’ultimo Anno Santo, ricevendo personalmente alcuni Dirigenti della FIDAS Nazionale ed in particolare il nostro Consigliere Nazionale e Vice Presidente Regionale FIDAS Egidio Bragagnolo.

Karol Wojtyla era nato a Wadowice (Polonia) il 18 maggio 1920. Nel 1938 si iscrive all’Università Jegellònica di Cracovia, che poi viene chiusa durante il conflitto mondiale, cosicché il giovane Karol lavora in una cava e, in seguito, nella fabbrica chimica Solvay per potersi guadagnare da vivere ed evitare la deportazione in Germania. Nel 1942 entra nel Seminario maggiore clandestino di Cracovia, diretto dall’Arcivescovo Cardinale Adam Stefan Sapieha. Il 1° novembre 1946 viene ordinato sacerdote e successivamente viene inviato a Roma dove consegue, nel 1948, il dottorato in teologia.

Il 4 luglio 1958 Pio XII lo nomina Vescovo ausiliare di Cracovia e poi riceve l’ordinazione episcopale il 28 settembre 1958 nella Cattedrale di Wawel (Cracovia). Mons. Karol Wojtyla viene creato Cardinale il 26 giugno 1967 e partecipa al Concilio Vaticano II (1962-65). Il 16 ottobre 1978 viene eletto Papa e prende il nome di Giovanni Paolo II. Il 13 maggio 1981 egli subisce, in Piazza San Pietro, un’attentato che lo porta sulla soglia della morte.

Il 24 dicembre 1999 inaugura il Grande Giubileo del 2000 e introduce la Chiesa nel Terzo Millennio. Il 2 aprile 2005 Giovanni Paolo II muore in Vaticano dopo 26 anni e mezzo di Pontificato, il terzo per lunghezza nella storia della Chiesa, dopo quelli di San Pietro e Pio IX.