01/02/2008 - AFDS Brugnera/S. Cassiano: Assemblea dei Soci Donatori

Venerdì primo febbraio si è svolta presso il salone parrochiale di Brugnera l'annuale Assemblea dei Soci Donatori, occasione nella quale si tirano le somme dell'anno appena trascorso e si pianificano gli appuntamenti per l'anno in corso. Questo appuntamento viene inoltre abbinato alla consueta "crostolata", momento in cui ci si incontra per scambiare due chiacchere e gustare i crostoli, le "frittole" e quant'altro di buono sanno preparare le nostre brave donatrici.

Nel corso dell'assemblea il Presidente Montagner Graziano,ha prima di tutto elencato le varie attività svolte nel corso dell'anno 2007 e quelle in programma per l'anno 2008.

Per l'anno 2007 gli appuntamenti sono stati: il 06 gennaio collaborazione con la Pro.Loco di Brugnera durante la serata del falò paesano; il 09 febbraio l’assemblea annuale dei Soci Donatori, con abbinata la crostolata; il 12 aprile serata medica a San Cassiano di L. realizzata insieme alle associazioni “San Cassiano Pedala”, Fondazione Biasotto, Festa del Vino; il 05 maggio festa del donatore con S. Messa a Brugnera e cena a San Cassiano; il 17 maggio serata medica avente come tema la “Chiropratica”; il 18 maggio serata medica riguardante le allergie alimentari; il 02 ed il 03 giugno gita sociale a Saint Morits e Lago d’Iseo; durante il periodo della sagra paesana allestimento di uno stand riguardante la nostra Sezione; il 02 settembre allestimento di uno stand a Villa Varda in occasione della Festa delle Associazioni; il 14 ottobre Giornata dell’Ambiente; il 27 ottobre castagnata del donatore.

Per l’anno 2008 gli incontri previsti sono: il 20 marzo alle ore 20.30 serata medica a San Cassiano di L. in collaborazione con le associazioni “San Cassiano Pedala”, Fondazione Biasotto, Festa del Vino, avente tema “vaccini e prevenzione dei tumori del collo dell’utero da papiloma virus HPU; infezioni trasmesse sessualmente”; l’11 maggio Festa del donatore con S. Messa e rinfresco a Brugnera; a giugno collaborazione con le Sezioni di Tamai e Maron per le attività alle scuole medie di Brugnera; il 29 giugno gita sociale; a luglio durante la sagra paesana di uno stand riguardante la nostra Sezione; il 07 settembre allestimento a Villa Varda di uno stand in occasione della festa delle Associazioni; il12 ottobre giornata dell’ambiente; il 24 ottobre castagnata del donatore con rinnovo del Consiglio di Sezione. Inoltre quest’anno è già stata realizzata in collaborazione con la Pro.loco di Brugnera il 12 gennaio il Pan e Vin paesano.

L’attività sulla quale il Presidente ha focalizzato l’attenzione è stata la Giornata dell’ambiente. Questa è una manifestazione che richiede parecchie risorse, ma che dà grandi soddisfazioni. In occasione di questo appuntamento la nostra Sezione può contare sulla collaborazione delle Scuole Elementari, della Dott.ssa La Mura Nicoletta (medico dell’ospedale di Vittorio Veneto), della Associazione Genitori Insieme, della Pro.Loco, dell’Azione Cattolica Ragazzi, della Società Servizi Ambiente. Il lavoro di tutti quanti ha dato vita ad un percorso formativo per i bambini delle scuole elementari riguardante la salute della persona e dell’ambiente che la circonda. Infatti sono stati svolti degli incontri a scuola con la Dott.ssa La Mura, è seguita poi la Giornata dell’Ambiente con la raccolta dei rifiuti ed infine la vista guidata da dei responsabili di Servizi Ambiente presso dei centri di raccolta e smaltimento rifiuti. Come ogni anno poi in occasione delle festività natalizie, come simbolo di riconoscenza per l’aiuto ricevuto, vengono fatti dei regali ai ragazzi ed animatori dell’Acr ed ai bambini delle scuole elementari. Per i primi è stato acquistato materiale didattico (pennarelli, colla, cartelloni, ecc.) per lo svolgimento delle attività; ai secondi sono stati presi dei cappellini da portare durante le gite scolastiche. Un generoso nostro donatore (Sig. Cancellier Dino) ha offerto ben 700 cappellini!
Vengono poi proposte delle mete per la gita sociale. I presenti propongono di fare la gita in giornata e scelgono come meta Ravenna.
L’argomento “attività di Sezione” si conclude con l’appuntamento di fine ottobre per il rinnovo del Consiglio Direttivo di Sezione. Il Presidente ricorda che le porte sono aperte per tutti coloro che hanno voglia di rendersi utili e di lavorare per rendere viva la nostra Sezione. Un invito particolare è rivolto ai giovani.

Dopo aver presentato tutte le varie attività, vengono elencati i risultati di Sezione dell’anno 2007 (tutti i valori di seguito riportati sono stati rilevati alla data del 31.12.07). I Soci Donatori iscritti sono 737, e si suddividono in: nr. 252 donatori disponibili, nr. 34 sospesi, nr. 140 riposo definitivo, nr. 92 deceduti, nr. 72 cessati, nr. 85 dimissionari, nr. 62 trasferiti. Il totale dei nuovi donatori sono 15 (dal 2000 ad oggi sono 163). Le donazioni ammontano a 390 (rispetto alle 368 registrate al 31.12.06) distribuite in questo modo: 310 sangue intero (nr. 59 donne e 251 uomini); 18 donazioni di plasma (18 donne e 30 uomini); 32 piastrine ed aferesi (6 donne e 26 uomini). Il numero delle donazioni dal primo giorno di vita della Sezione ammonta a 8.968; per il 2010 ci si propone di raggiungere e magari superare le 10.000
I donatori che hanno raggiunto dei traguardi di benemerenza sono 23: nr. 10 diploma di benemerenza (2 donne + 8 uomini); nr. 5 distintivo di bronzo (2 donne + 3 uomini); nr. 3 distintivo di bronzo (tutti uomini); nr. 3 distintivo d’oro (tutti uomini); nr. 2 distintivo d’oro con fronde (1 donna + 1 uomo); nr. 1 goccia d’oro con fronde (Miori Gianni per le 100 donazioni).